Sarebbero questi meccanismi a costituire la con cui i bilingue riescono a far fronte meglio ai danni della malattia. Non solo. Come osserva Daniela Perani, coordinatrice della ricerca, le due lingue sono utilizzate, maggiori sono gli effetti a livello cerebrale e migliore la performance.

La festa comandata ovviamente non cancella e anzi amplifica l della vera vita quotidiana. Le centinaia di persone imprigionate o sparite nel nulla per avere anche tiepidamente criticato il regime. Gli oltre 300 ammazzati nelle purghe ordinate da Kim Jong un: compresi appunto il fratellastro Kim Jong nam e lo zio Jang Song thaek.

Le reazioni. “Renzi sia custode dei valori costitutivi del centrosinistra, sono certo che sente il momento particolare”, l del governatore pugliese Michele Emiliano. “Una leadership forte di Matteo positiva per il governo” sottolinea il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini.

Il mio rapporto con Danilo particolare. Lui rispetta la mia esperienza come runner amatore, sa che ho corso tanto e che mi conosco bene. Io rispetto il suo bagaglio di esperienza di atleta professionista e ho un fiducia nella sua capacit empatica di comprendermi ed aiutarmi.

Spesso le rime e il rap servono per accendere i riflettori dove c il buio. Il rapper non prende una posizione sulla canzone che scrive: l che costretto a riflettere e a prendere una posizione. Sono stanco di essere descritto come il rapper violento: mi accusavano di non rispettare le donne nelle rime ma io scrivevo quello che vedevo, non quello che pensavo.

Tutte le finiture interne rispettano lo stile originale della casa. Con un approccio ‘sensibile’ oggi possiamo eguagliare l’eleganza del secolo scorso. Parola di Buck.. La nota spiega che “alla denuncia, Alfano allegher i riferimenti diffamatori a lui rivolti durante gli ultimi tre anni di puntate televisive di Gazebo, per dimostrare ci che sar facile dimostrare: non si trattato di un singolo atto diffamatorio, che sarebbe stato comunque grave, ma di una intera campagna diffamatoria durata anni a spese del contribuente e con una pervicacia diffamatoria che rende plateale il dolo, l la tenace volont di creare un danno alla persona e all politica che rappresenta”, si legge ancora. Per Alfano vi una “enorme sproporzione, all del servizio pubblico, tra lo spazio dedicato alla diffamazione da questa trasmissione e lo spazio dedicato alla informazione, in altre trasmissioni Rai, sulla medesima area politica e sulla stessa persona che la rappresenta”. E conclude facendo presente “di essere giunto a questa amara determinazione dopo tre anni di paziente sopportazione di questo scempio che ha fatto il servizio pubblico, nella speranza che vi fosse un operoso ravvedimento nella diffamazione”..