Ma il caos anche nel Pd. Su Facebook tocca al renziano Dario Parrini lanciare la richiesta di rinvio: “Il Paese in stallo a causa dei poco decorosi balletti messi in atto dai vincitori delle elezioni scrive All’orizzonte si stagliano complicate sfide internazionali. Il capo dello Stato al termine del secondo giro di consultazioni ha sottolineato accoratamente la delicatezza di questo momento politico.

Simon Chavez/dpa/CorbisI ricercatori sottolineano che l’uso di questo sistema ha grosse potenzialit di applicazione nel campo della personalizzazione del marketing, ma pone anche un problema di rispetto della privacy sia da parte di societ private sia di istituzioni governative. Dato che la metodologia presa in esame pu essere applicata a tutti i tipi di dati digitali, e non solo a quelli di Facebook, concludono gli autori, possibilit di prevedere caratteristiche individuali dalle registrazioni digitali di comportamenti pu avere rilevanti implicazioni negative, perch pu essere facilmente applicata a un gran numero di persone senza aver ottenuto il loro specifico consenso e senza che se ne accorgano. [.] Si possono immaginare situazioni in cui tali previsioni, anche se non corrette, potrebbero costituire una minaccia per il benessere, la libert o addirittura la vita di un individuo.

Hypoglycemia or non hypoglycemia. In: Rifkin H, Colwell JA, Taylor SI (eds) Diabetes 1991. Proceedings of the 14th International Diabetes Federation Congress, Washington DC, June 1991. Eccoci al dunque: che fare? So per certo che, dopo sconfitte del genere, l’immobilismo non la cura, e non la cura nemmeno ricostruire una storia riformista dov’era e com’era. So anche che alla spoliticizzazione dei cittadini non pu essere contrapposta la spoliticizzazione di chi investito di responsabilit politiche e istituzionali. Dubito infine concordo con Pasquino che leader autorevoli possano rinunciare, almeno a sinistra, a una eccellente organizzazione territoriale, a confrontarsi con la societ di mezzo, a discutere con il popolo..

Tuttavia non tutte sono così impossibili come crediamo: molte possono essere affittate e vissute per un soggiorno indimenticabile, o semplicemente per provare a viverci per capire sulla propria pelle come un buon progetto può davvero farci vivere meglio. Ci sono anche hotel e B ma la parte davvero interessante è quella dedicata alle case vere e proprie. In alcuni casi si tratta di veri gioielli firmati da autori di primissimo piano come Peter Zumthor, Piet Hein Eek, Claudio Silvestrin o John Pawson.