I quattro chef hanno passato sei mesi in questa produzione, che gioved si aprir con un casting di massa notturno di fronte alla Stazione Centrale di Milano, dove 150 aspiranti concorrenti si trovano per la prima volta davanti alla giuria e devono preparare un piatto a crudo. Da loro ne sono stati scelti prima 100, poi 40 e infine i 20 della gara propriamente detta. Ma alla fine i protagonisti sono i quattro chef giudici.

Off the pitch saw the biggest demonstration of fans in support of Cardiff City’s blue heritage. An estimated 3,500 supporters marched together to the stadium proudly displaying blue tops, scarves, hats and flags. The peaceful protest was continued inside the stadium where on 19 minutes 27 seconds (to reflect the year Cardiff won the FA Cup) the fans raised their blue scarves and flags in a defiant display against watching owner Vincent Tan.

Questo oggi l’interrogativo che riguarda il sistema messo in atto dalla Casaleggio Associati. Esiste, in questo caso, un gestore che pu operare senza alcun vincolo ed a propria discrezione. Pu orientare in modo poco trasparente il voto dei singoli “portavoce”.

Biopsies were also performed revealing normal biliary mucosa on the inner wall of the choledochocele. The patient made an uneventful recovery from sphincterotomy. A transcystic cholangiogram performed at postoperative week 4 showed a thin walled common bile duct with no residual stones (figure4).

Look, even the most devout and voracious reader has to come up for air sometimes to prevent our eyes from crossing. And when we do, surely we must dip a toe into the waters of other hobbies. What nice, though, is how many of those hobbies can still sneakily support our bibliohabits.

L’inclinazione naturale dell’Hudson Valley ha catturato anche i collezionisti Nancy Olnick e Giorgio Spanu. Magazzino Italian Art è un centro artistico focalizzato sull’Arte Povera Merz, Boetti, Pistoletto dove si vuole ricreare la sensazione di aprire le porte di un deposito privato per iniziare col pubblico un dialogo intimo e accessibile sull’arte italiana, spiega il curatore Vittorio Calabrese. L’edificio è sigillato in una pelle di malta bianca, scandito da vetrate che integrano dolcemente la visione del bosco circostante.

Il video, diretto da Fernando Luceri, è ambientato in un contesto fiabesco, realizzato attraverso le suggestive scenografie di Gianfranco Protopapa. Seguendo insieme le note segnate sulla “via di mattoncini gialli”, ogni personaggio troverà, grazie agli altri, gli strumenti per rendere più felice il proprio cammino: il cuore, il coraggio e la saggezza impersonati rispettivamente dall’uomo di latta (una fanciulla, nel video), il leone codardo e lo spaventapasseri. E, alla fine, tutti insieme arriveranno alla grande festa.